DELMONTE (LN): “IL LUNA PARK MANDA MONTECCHIO IN “DIVIETO DI SOSTA” PER 10 GIORNI”

“Se gli effetti non fossero così deleteri per la cittadinanza e soprattutto coloro che lavorano negli esercizi commerciali del centro storico, verrebbe da sorridere. Peccato, invece, che la tradizionale Fiera di San Marco, in programma mercoledì prossimo 25 aprile, stia già mettendo in seria difficoltà tutti coloro che sono soliti lasciare la propria auto nel parcheggio principale di Montecchio. Già, perché dal 16 aprile scorso, il parcheggio, che quotidianamente ospita centinaia di auto, è stato messo interamente sotto scacco da due soli autoarticolati che trasportano le prime giostre del luna park”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale della Lega Nord, il montecchiese Gabriele Delmonte, che aggiunge: “Come è possibile e per quale motivo quest’anno il Comune ha dato agli ambulanti, titolari delle giostre del luna park, il permesso di sostare nel parcheggio principale del Comune per un periodo di gran lunga superiore rispetto ai pochi giorni che solitamente concedeva loro?”

“Quest’anno – aggiunge il segretario cittadino della Lega Nord montecchiese, Giancarlo Ferrari – i camion dei giostrai sono arrivati a Montecchio con largo anticipo rispetto alla Festa di San Marco: è infatti da ieri, lunedì 16 aprile, che stanno occupando il parcheggio con un anticipo inspiegabile giacché non prima di venerdì 20 aprile il luna park accenderà le proprie luci. Ma non solo: i camion medesimi avranno il permesso di sostare sino alla mezzanotte del 26 aprile: ben 10 giorni che significano “divieto di sosta” nell’area per tutta la cittadinanza montecchiese. Un disagio non indifferente che suona di beffa, considerando che la presenza di appena due camion, a Montecchio, è in grado di immobilizzare la quotidianità del Paese”.