DELMONTE (LN): “MISCOSO ISOLATA DA UNA FRANA, ECCO COME LE ISTITUZIONI ABBANDONANO LA MONTAGNA. INTERVENIRE SUBITO”

“Una frazione quasi isolata, disagi multipli. Siamo nel 2017: il maltempo non può determinare effetti ancora così pesanti”. Gabriele Delmonte, consigliere della Lega Nord, sprona Regione e Provincia di Reggio Emilia a intervenire immediatamente per risolvere il caso di Miscoso, frazione nel Comune di Ventasso. Una frana, verificatasi a seguito degli eventi meteorologici dei giorni scorsi, ha portato alla chiusura della strada provinciale, transennata al bivio con Succiso. “E’ inaccettabile che i residenti – tuona Delmonte  – siano costretti ad allungare il percorso, con ovvie ripercussioni sulla qualità della vita e sulla viabilità. Pensate che per arrivare a Miscoso ora occorre percorrere il Passo del Lagastrello a 1200 metri di altitudine, dove le strade, oltre alla neve, vedono spesso la presenza di ghiaccio”. Una situazione “molto grave”, sottolinea il consigliere, che a riguardo ha presentato un’interrogazione. “L’isolamento di Miscoso – prosegue – si ripercuote sui servizi: da una settimana mancano posta e raccolta dei rifiuti, per non parlare dei problemi sulla linea telefonica fissa, in un borgo dove la maggior parte degli abitanti è anziana e sprovvista di cellulare”.

Regione e Provincia di Reggio sono dunque chiamate a intervenire subito, sottolinea Delmonte, “non solo per ripristinare la normalità, ponendo fine all’emergenza, ma per investire in opere strutturali che contrastino efficacemente il dissesto idrogeologico. Il caso di Miscoso – evidenzia Delmonte – è l’emblema dell’abbandono a cui le istituzioni lasciano la montagna. E’ ora di invertire la rotta: la montagna è un asset prezioso del nostro territorio, deve essere tutelata perché porta ricchezza non solo ambientale ed economica, ma anche sociale. Non si può continuare a discriminarla, lasciando per giorni situazioni come quella di Miscoso”.