Allagamenti sottopasso Pontescodogna nel comune di Collecchio (PR).

Testo dell'atto

INTERROGAZIONE a risposta scritta  

Il sottoscritto Consigliere regionale del gruppo Lega Nord Emilia e Romagna

 

Premesso che il sottopasso in strada Giarola a Pontescodogna nel comune di Collecchio (PR) presenta, ogni qualvolta avviene una perturbazione piovosa di media o grande intensità e quindi anche in quella occorsa i giorni 28 e 29 ottobre 2018, rilevanti problemi di infiltrazioni e di allagamento nonostante sia di recentissima costruzione, essendo stato inaugurato nel giugno 2017.

Evidenziato che tale sottopasso è stato costruito per sostituire un passaggio a livello sulla linea ferroviaria Parma – La Spezia da Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. in forza di un iter che è partito nel settembre del 2004 quando tale società sottoscrisse un Accordo di programma con la Regione Emilia-Romagna e i Comuni di Parma, Fornovo Taro e Collecchio nel quale si concordava la soppressione di diversi passaggi a livello su quella tratta ferroviaria.

Valutato che le infiltrazioni e l’allagamento dell’infrastruttura possono essere dovute alla mancata o solo parziale realizzazione di lavori di sistemazione idraulica dei corsi d’acqua circostanti e/o a materiali di costruzione scadenti.

Considerato che sulla costruzione dell’opera vi è comunque una responsabilità amministrativa di vigilanza delle amministrazioni interessate alla stessa che hanno anche il diritto/dovere di esigere che la medesima sia riparata in conformità alle norme in vigore ed al capitolato d’appalto per la sua realizzazione.

Interroga la Giunta regionale per sapere

Quali sono le reali cause delle infiltrazioni idrauliche e degli allagamenti del sottopasso in strada Giarola a Pontescodogna nel comune di Collecchio (PR).

Se vi sono state negligenze da parte di chi aveva la responsabilità di vigilare sulla corretta esecuzione dell’opera.

Se, in forza della sottoscrizione da parte della Regione Emilia-Romagna dell’Accordo di programma del settembre 2003 da cui è partito l’iter per la realizzazione, intende far valere le proprie ragioni di amministrazione interessata per la sollecita riparazione dell’opera.

Dettagli

  • Tipo Interrogazione
  • Data 29 ottobre 2018
  • Firmatari Rainieri
Scarica Atto
Back to Top