Disservizi riguardanti la tratta ferroviaria Fidenza-Cremona.

Testo dell'atto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

I sottoscritti Consiglieri regionali del gruppo Lega Nord Emilia e Romagna

Premesso che la linea ferroviaria Fidenza – Cremona è un collegamento fondamentale soprattutto per i numerosi pendolari, studenti e lavoratori delle provincie di Parma, Piacenza e Cremona che la utilizzano.

Considerato che già da anni si denunciano disservizi dovuti a ritardi, guasti sulla tratta e soppressioni dei treni lungo la linea, che si sono ulteriormente aggravati riguardo al treno (5100) delle 6:47, senza spiegazioni né tanto meno avvisi o servizi sostitutivi.

Osservato che biglietti e abbonamenti continuano ad aumentare di prezzo senza che corrisponda un miglioramento nel servizio o perlomeno la soluzione degli annosi problemi sulla tratta.

Valutato che è stata diffusa la notizia che la Regione Emilia-Romagna avrebbe individuato risorse pari a 100.000 € per ripristinare due corse ferroviarie che da qualche tempo sono invece effettuate tramite collegamento stradale con autobus.

  • La corsa Cremona (14:31) – Fidenza (15:15) al posto del bus delle 14:15
  • La corsa Fidenza (15:52) – Cremona (16:36) al posto del bus delle 15:45

Interrogano la Giunta regionale per sapere

Se intende attivarsi presso Trenitalia affinché i molteplici disservizi sulla tratta Fidenza – Cremona siano eliminati.

Se corrisponde al vero che la Regione Emilia Romagna ripristinerà due corse di treni al posto di due su autobus, quando tale operazione di cambio sarà operativa e se ritiene che anche in funzione dell’aumento di corse si debba procedere al miglioramento del servizio su tale linea ferroviaria

Dettagli

  • Tipo Interrogazione
  • Data 27 novembre 2017
  • Firmatari Rainieri, Rancan
Scarica Atto Scarica Risposta
Back to Top