Frana Miscoso – Appennino Reggiano.

Testo dell'atto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Il sottoscritto Consigliere del gruppo Lega Nord Emilia e Romagna 

PREMESSO CHE

 

  • A causa del maltempo del 10 e 11 Dicembre l’Appennino Reggiano ha registrato una serie di danni ingenti, soprattutto a ridosso del Crinale, oltre che un importante numero di eventi franosi.
  • Una delle situazioni più critiche si è avuta nel comune di Ventasso (all’interno del territorio di Ramiseto) dove, lungo la strada provinciale 15 che congiunge la municipalità alla frazione di Miscoso, si è staccata una grossa frana riversando nel fosso sottostante gran parte della carreggiata.
  • Ad oggi la strada è ancora chiusa e transennata al bivio con Succiso e sono partiti i primi lavori di rimessa in sesto del tratto.

CONSIDERATO CHE

  • Miscoso è l’ultimo paese reggiano nell’alto Ramisetano prima del confine con Parma e Massa Carrara.
  • Il paese quindi non è raggiungibile da Ramiseto costringendo i residenti ad allungare il percorso utilizzando la viabilità parmense per raggiungere le località a valle (oltre 20 km in più per raggiungere Castelnovo ne’ Monti). Ad esempio per arrivare a Miscoso ora occorre percorrere il Passo del Lagastrello a 1200 metri di altitudine, con evidenti disagi legati alla presenza di neve e ghiaccio.
  • Da una settimana la frazione è semi-isolata, oltre che a livello di viabilità, anche per quanto riguarda la linea telefonica fissa, il servizio postale e la raccolta dei rifiuti.
  • Nel piccolo borgo vivono circa venti persone, in gran parte anziani, sprovvisti di telefono cellulare.
  • Ad oggi, non sono state dati alla popolazione dati o informazioni relativi ai tempi dei lavori né risposte di alcun tipo.
  • Si è dovuto fare i conti anche con un’emergenza sanitaria per un’anziana caduta in casa. Essendo la strada verso Castelnovo ne’ Monti interrotta è dovuta intervenire l’ambulanza da Palanzano, nel parmense.

Interroga la Giunta regionale per sapere

  • Se intende intervenire in tempi brevissimi, in concerto con la Provincia di Reggio Emilia, per ripristinare quanto meno un accesso alla frazione di Miscoso dal versante reggiano, affrontando le emergenze che da una settimana affronta la popolazione.
  • Come intende procedere in futuro per mettere in sicurezza dal punto di vista idrogeologico la zona e la frana stessa.

Dettagli

  • Tipo Interrogazione
  • Data 23 maggio 2018
  • Firmatari Delmonte
Scarica Atto Scarica Risposta
Back to Top