Ortopedia di Vergato: Al via lo scorporo del reparto..

Testo dell'atto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Il sottoscritto

Consigliere del Gruppo Lega Nord

Vista:

  • la Delibera del Consiglio Comunale di Vergato (BO) n.36 del 28/09/2017 con oggetto “Comunicazione del Sindaco”;

Premesso che:

  • pare ormai evidente che, il riordino dell’assistenza territoriale ed ospedaliera nel Distretto dell’Appennino Bolognese, porterà ad uno scorporo della ortopedia attualmente operativa presso l’ospedale di Vergato;
  • dalla comunicazione del Sindaco di Vergato, si evince che, i pazienti potrebbero essere presi in carico presso il nosocomio vergatese, mentre l’eventuale intervento chirurgico sarebbe effettuato presso l’ospedale di Porretta Terme;
  • se l’attività chirurgica ortopedica cosiddetta “pesante” verrà trasferita presso l’Ospedale Costa di Porretta, i pazienti in un secondo momento dovrebbero essere trasferiti a Vergato all’OSCO per il ricovero in lunga degenza e per lo svolgimento dell’attività fisioterapica di recupero;
  • l’ospedale di Vergato risulta più centrale sull’asse della Valle del Reno, meno distante da Bologna e meglio servito dai trasporti pubblici, condizioni che potrebbero portare un maggior carico di lavoro per la stessa struttura;
  • il timore espresso da molti è che, dopo il trasferimento, sia il punto di Vergato che quello di Porretta registreranno un calo di accessi, che porteranno poi alla chiusura definitiva e che a risentirne maggiormente saranno i cittadini cosiddetti fragili e pluripatologici;

Rilevato che:

  • Alcuni operatori sanitari dell’ospedale di Vergato hanno riferito al sottoscritto che le operazioni per il trasferimento contestato partirebbero entro il 22 aprile del corrente anno;

Considerato che:

  • non esiste ancora una bozza definitiva di riordino sanitario a livello metropolitano;

Si interroga la Giunta Regionale per sapere:

  • per quale motivo il riordino del distretto dell’appennino bolognese anticipa di fatto la più generale riorganizzazione metropolitana e se tale scelta non può portare a commettere degli errori difficilmente rimediabili;
  • quali sono le dimensioni e le caratteristiche dei locali che verrebbero utilizzati a Porretta Terme in seguito al trasferimento.

Daniele Marchetti

Dettagli

  • Tipo Interrogazione
  • Data 28 marzo 2018
  • Firmatari Marchetti
Scarica Atto Scarica Risposta
Back to Top