Problemi a Imola per la consegna degli ausili per incontinenti.

Testo dell'atto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Il sottoscritto
Consigliere del Gruppo Lega Nord

 

Premesso che:

  • La persona con incontinenza può ricevere gratuitamente dalla propria Azienda Usl cateteri, pannoloni e traverse;

 

  • La definizione della quantità di pannoloni erogabili viene fatta sulla base della valutazione del medico autorizzatore nel rispetto della normativa vigente;

 

Considerato che:

  • Per la consegna domiciliare dei pannoloni si utilizzano corrieri che (segnalazioni pervenutemi indicano questo) non sembrano tener conto della privacy delle persone e spesso consegnano gli ausili in modo sfuso e in luoghi aperti;

 

Visto che:

  • I cittadini che utilizzano questo tipo di ausilio spesso soffre il tipo di problema che vive e in molti casi ritiene giusto non renderlo pubblico;

 

Interroga la Giunta Regionale per sapere:

  • Se il problema esposto è confermato;

 

  • Quante lamentele per questo problema sono state fatte nel territorio di competenza dell’Ausl di Imola;

 

  • Che tipo di lamentele sono arrivate e se oltre alla modalità di consegna hanno riguardato anche l’aspetto umano degli addetti alla consegna (si segnalano infatti metodi bruschi, quasi offensivi da parte di alcuni);

 

  • Se esiste un protocollo per la consegna, a cui i corrieri debbano attenersi per la consegna degli ausili per incontinenza, nel rispetto della privatezza di ogni persona.

Dettagli

  • Tipo Interrogazione
  • Data 13 settembre 2017
  • Firmatari Marchetti
Scarica Atto
Back to Top