Liverani (Lega Nord): “Aumento del personale Polizia di Stato, ora o mai più”.

“Abbiamo appreso che nei prossimi giorni si dovrebbe tenere un incontro al Ministero dell’Interno per discutere dell’incremento del personale della Polizia di Stato e sembrerebbe che della discussione faccia parta anche il Commissariato di Faenza. Speriamo sia la volta buona che il personale di Faenza abbia un aiuto concreto in termini di agenti in campo” con queste parole esordisce il segretario cittadino della Lega Nord Andrea Liverani.

Che prosegue: “Da tempo denunciamo la carenza di organico del corpo di Polizia di Stato di stanza a Faenza, una carenza che impedisce il servizio notturno e che mina la sicurezza dei faentini nelle ore serali. Come già detto più volte, nelle ore notturne solo i Carabinieri sono attivi sul territorio faentino, un territorio troppo grande per una sola volante. Il nostro augurio è che questo incontro al Ministero possa essere decisivo per un aumento di agenti in città”.

“A quanto sappiamo ci sono 5/6 persone che hanno fatto richiesta di trasferimento a Faenza, un numero di persone tale da poter assicurare il pattugliamento notturno delle vie della città. Ricordiamoci che nonostante le grosse difficoltà e le carenze, la Polizia di Stato faentina è sempre in prima linea e per questo spero che all’incontro vengano premiati gli sforzi degli agenti manfredi e gli venga riconosciuto un maggiore aiuto”.

Conclude il leghista Liverani: “Credo che questa sia la volta buona per aiutare concretamente il Commissariato di Faenza. Altrimenti non ci resta che aspettare il 5 marzo, subito dopo le elezioni, sperando di avere un Presidente del Consiglio e una maggioranza a trazione Lega, che di sicuro fra i primi progetti avrà quello di rimpinguare gli scarni corpi delle Forze dell’Ordine”.