Liverani (Lega): “Punte Alberete, anche la Regione si metta in azione per salvare la zona”

“Una zona meravigliosa ed unica, fra le perle naturali più belle della Provincia, che viene lasciata al degrado e all’abbandono. Punte Alberete va salvata e tutelata, e spero che anche la Regione faccia il suo”. Così il consigliere regionale della Lega Nord, Andrea Liverani, in merito allo stato di abbandono attuale della zona naturale di Punte Alberete a Ravenna.

“La denuncia del WWF è sacrosanta, l’Amministrazione ravennate per 5 anni non è stata in grado di affidare la gestione del parco e, di conseguenza, ha lasciato la zona nel degrado più assoluto. Una splendido porzione del parco del Delta del Po che viene lasciato alla mercè della prostituzione e del bracconaggio. Bisogna salvarla al più presto, altrimenti sarà il punto di non ritorno”.

“A Punte Alberete – continua Liverani – sono presenti tantissime specie animali che altrove non si possono trovare, ma allo stesso tempo l’incuria e la mancata manutenzione, ha fatto sì che altre specie sparissero. Le mancanze del Comune hanno compromesso il parco e la sua fauna. Dovrebbero prendersi le proprie responsabilità, affidare non appena possibile il parco in gestione e riqualificare la zona”.

“Presenterò quanto prima in Regione un’interrogazione per capire come intenda muoversi la Giunta per riqualificare la zona. Punte Alberete fa parte dell’ente Parco del Delta, un ente finanziato annualmente dalla Regione, la quale deve attivarsi in prima persona per manutentare il parco e per smuovere l’immobile amministrazione ravennate, per cercare di salvare il salvabile” conclude il consigliere del Caroccio.