MARCHETTI (LEGA): “AUTISMO: BENE L’INCREMENTO DELLE RISORSE PER L’ASSISTENZA MA SERVONO MAGGIORI CONTROLLI”

“Ben 450.600 euro, ovvero quasi la metà dei 2 milioni di euro stati stanziati oggi con una delibera che dà attuazione ad alcuni obiettivi previsti dal Pria (Programma regionale integrato per l’assistenza alle persone con disturbo dello spettro autistico) saranno destinati alle città di Bologna (398.000 euro) e Imola (61.600 euro): si tratta di una cifra significativa, che, finalmente, riuscirà a dare risposte alle associazioni che da tempo segnalano problematiche sul territorio. Ora, però, serve maggiore controllo sul servizio erogato/garantito”.

E’ con soddisfazione che il consigliere regionale della Lega, Daniele Marchetti,snocciola le cifre destinate a finanziare gli obiettivi del PRIA per la fascia 0-6.

“Il mondo dell’autismo – spiega il consigliere del Carroccio – è estremamente complesso, serve quindi un maggiore confronto con le associazioni, per avere un ritorno dal territorio, con incontri frequenti e su temi specifici, senza trattare il tema in maniera generica. E’ altresì di fondamentale importanza che non venga trascurata nemmeno la formazione degli operatori i quali, per ammissione dei tecnici dell’assessorato, molto spesso non hanno un’adeguata preparazione alle spalle per assistere bambini e un ragazzi autistici”

“Quella dell’assistenza alle persone affette da autismo è una problematica importante, che va affrontata seriamente e sulla quale terrò alta la guardia in Regione: affinché non cali l’attenzione sul tema, a breve riproporròun nuovo atto di indirizzo specifico” conclude Marchetti.