MARCHETTI (LN): “IMOLA, QUANTO DOVRÀ ANCORA ASPETTARE L’OSPEDALE DI MONTECATONE PER AVERE UN DIRETTORE GENERALE?”

“L’ospedale di Montecatone è senza direttore generale dallo scorso ottobre: com’è possibile?”. A chiederlo alla Giunta regionale è il consigliere e capolista della Lega Nord alle prossime amministrative del Comune di Imola, Daniele Marchetti.

“L’ospedale di Montecatone è un nosocomio di alta specializzazione che costituisce il principale polo regionale di riferimento per la riabilitazione intensiva delle persone colpite da lesioni midollari ed è uno dei tre centri di riferimento regionale per le lesioni cerebrali, cosiddette, acquisite. Stiamo parlando – spiega il consigliere leghista – di un’eccellenza medica a livello nazionale: più del 50% dei suoi pazienti, infatti, proviene dalle più diverse regioni italiane”.

“Ebbene, all’ospedale di Montecatone, struttura del Servizio Sanitario dell’Emilia-Romagna, dal 17 ottobre 2017 manca il direttore generale, pertanto alla guida del nosocomio, al momento, c’è ancora il direttore sanitario Roberto Pederzini. Nonostante alcune dichiarazioni dell’ex sindaco imolese, Daniele Manca, annunciassero l’arrivo dell’ex direttore generale dell’Azienda Usl di Imola, Mario Tubertini, ad oggi nulla è ancora cambiato ai vertici dell’organigramma ospedaliero” sottolinea Marchetti.

“È evidente come, data l’importanza dell’istituto di Montecatone, sia oggi più che mai necessario colmare quanto prima ogni carenza di personale e organizzativa. Pertanto – chiede il consigliere nell’interrogazione presentata alla Giunta regionale – per quale motivo, ad oggi, non è ancora stato ricoperto il ruolo di direttore generale dell’Ospedale? Non esistono scadenze e tempistiche relative all’insediamento del nuovo direttore generale?” conclude Marchetti.