Ravenna – la clinica San Francesco nel mirino della Lega Nord «L’azienda della Guerra finanziata dalla Regione»

A portare il caso in Regione è il consigliere della Lega Nord Romagna Andrea Liverani che in un’interrogazione depositata in mattinata chiede «il numero complessivo di posti letto accreditati con il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e l’importo totale delle prestazioni erogate in convezione con il SSN dal 2011 ad oggi. Una cosa è certa – commenta Liverani – la clinica viene finanziata in parte anche dalla Regione ed indirettamente di tali somme ne beneficia anche la Guerra».
«L’accreditamento della clinica di famiglia infatti, permette alla struttura l’erogazione di prestazioni a carico del Servizio Sanitario Nazionale o a pagamento, a tariffe  “convenzionate”». La Lega chiede di capire a quanto ammoniti l’importo che la Regione a guida PD eroghi annualmente alla clinica privata della Famiglia Guerra «Nessuna polemica – spiega Liverani – ma nel momento in cui un imprenditore che si candida ad amministrare una città che ha sul proprio territorio una struttura sanitaria di proprietà che percepisce fondi pubblici è bene che faccia chiarezza assoluta sui rapporti tra economia e potere
politico».